Il Territorio

calaliberotto_2

La collocazione di Anticos Palathos offre una miriade di possibilità:
il mare innanzitutto, i monti naturali e severi della Barbagia, i numerosi siti archeologici e le infinite occasioni culturali.

A due chilometri si stende la Marina di Orosei, raggiungibile anche con una comoda pista ciclabile.
Nelle vicinanze è un lungo elenco delle spiagge tra le più belle dell’isola:
Osala, Su Barone e Su Petrosu, Cala Liberotto, Sa Curcurica, Cala Ginepro, il Parco Naturale e le spiagge di Biderrosa, le spiagge di Berchida e le dune di Capo Comino.
Da non perdere una gita in barca nel Golfo di Orosei con sosta alla Grotta del Bue Marino, Cala Luna, Cala Mariolu, Cala Goloritzé e sull’isola di Tavolara.

La montagna emana un fascino indimenticabile in tutte le stagioni.
Le escursioni a interesse naturalistico o sportivo o storico o culturale consentono sempre esperienze uniche.

Nelle vicinanze il massiccio del Gennargentu, le Grotte di Ispinigoli, Su Gorroppu il più grande canyon d’Europa.
Sono solo alcune delle possibilità.

Da non perdere gli infiniti stimoli del Parco Deleddiano.

E poi nel centro di Orosei, tutti i giorni, la vita di un paese sardo tra tradizione e modernità.